LetturaIconaNativitaMercoledì 4 gennaio 2017, alle ore 18.00 a Cosenza in corso Plebiscito nella Chiesa del Santissimo Salvatore di rito greco-bizantino.

(Qisha arbëreshe Kosenxë) l’Eparchia di Lungro, che è tutta protesa a prepararsi per le celebrazioni del suo primo centenario di vita (1919-2019), ha organizzato un momento di riflessione sul significato del Natale.

Si inizierà con una lettura dell’icona della Natività secondo la carne del Signore Dio e Salvatore nostro Gesù Cristo, a cura del prof. Antonio Calisi di Bari, iconografo e teologo bizantino, che aiuterà i presenti ad entrare nel mistero della Natività del Signore attraverso la raffigurazione iconografica propria delle Chiese dell'Oriente cristiano.

Seguirà un concerto del coro polifonico Sofioti cantores, diretto dal maestro Daniela Bifano; il gruppo proveniente da Santa Sofia d’Epiro è composto da 20 elementi: soprani, contralti, tenori e bassi: il loro repertorio comprende brani di musica classica, gospel e canti della tradizione arbëreshë.

Il parroco del Santissimo Salvatore, papas Pietro Lanza in una nota alla stampa ha dichiarato: «Dopo la recente inaugurazione della nostra Chiesa, per alcuni lavori di ristrutturazione, continuiamo l’opera per valorizzare e far conoscere a tutti il grande patrimonio spirituale e culturale dei cattolici bizantini dell'Eparchia di Lungro».
ICONA NAT1.jpg

Ka sënduqi...

Multimedia

ATTUALITÀ

Giovedì, Novembre 18, 2004 Luigi Boccia Chiesa e Religione 7339
Discorso pronunciato da S.E. il Card. Camillo...
Lunedì, Gennaio 23, 2006 Luigi Boccia Chiesa e Religione 11205
Secondo la tradizione, i territori dell’attuale...

LA LINGUA - GJUHA JONE

Domenica, Novembre 13, 2005 Luigi Boccia Grammatica 23747
Pagina in allestimento Seleziona la lettera dal menù qui accanto ==> .
Martedì, Marzo 07, 2006 Pietro Di Marco Aspetti generali 10959
E ardhmja e natës agimi. Ti e prite. E ardhmja e agimit dita e plotë. Ti e rrove. E ardhmja e ditës mbrëmja. Ti u krodhe në të. E ardhmja e mbrëmjes...