icon pugliese vocabolarioL'arberia molisana porta alla luce il primo vocabolario italiano-arbëresh. Si tratta di un vocabolario polinomico e sociale realizzato dagli sportelli linguistici del Molise e che sarà presentato a Campomarino. 

Alla stesura hanno collaborato tanti cittadini e, sopratutto, gli "informatori linguistici" contribuendo con indicazioni su una lingua che, anche in Molise, è fortemente a rischio scomparsa. La raccolta dei lemmi corrispondenti alla terminologia dello spazio è delle relazioni di prossiminità è stata, in particolare, studiata per la comunità di Campomarino. 

 

Su Jemi è disponibile il download del pdf del dizionario: >> scarica qui <<

 

A cura degli Sportelli linguistici comunali di Campomarino, Montecilfone, Portocannone, Ururi.

Coordinamento del progetto: Fernanda Pugliese
Direzione della pubblicazione: Giovanni Agresti, Università degli Studi di Teramo e Associazione LEM-Italia (Lingue d'Europa e del Mediterraneo)

Questo lavoro, svolto sotto la guida e direzione del prof. Giovanni Agresti che ha condotto il corso on line ed in presenza, si è posto come obiettivo la realizzazione di un dizionario polinomico e sociale della parlata arbëresh dei quattro comuni del territorio molisano.
Montecilfone, comune capofila del progetto, Campomarino, Portocannone ed Ururi, sono stati i quattro paesi interessati alla ricerca curata dalle operatrici degli Sportelli Linguistici comunali che sono scese sul campo, dimostrando, come è scritto nel diario di bordo, come i cittadini delle comunità siano ancora molto legati al patrimonio linguistico originario nonostante la contemporaneità e gli stili di vita siano orientati verso un preoccupante ed inesorabile impoverimento delle parlate che in questo senso, se non usate, subiscono il disagio dell'evoluzione dei tempi, delle tecnologie e delle società in espansione.
(dall'introduzione di Maria Rosaria D'Angelo - Presidentessa Associazione Rivista Kamastra)

Formato: pdf, 2,7 Mb, 215 pagine

 

Ka sënduqi...

antica mappa degli insediamenti arbereshe nel sud dellItaliaBasandosi sulle origini storiche, le comunità italiane che possono dirsi arbëreshe sono circa cinquanta contando una popolazione complessiva di circa centomila persone. Tuttavia, nessuno è og

...

ATTUALITÀ

Giovedì, Novembre 18, 2004 Luigi Boccia Chiesa e Religione 7428
Discorso pronunciato da S.E. il Card. Camillo...
Lunedì, Gennaio 23, 2006 Luigi Boccia Chiesa e Religione 11334
Secondo la tradizione, i territori dell’attuale...

LA LINGUA - GJUHA JONE

Domenica, Novembre 13, 2005 Luigi Boccia Grammatica 24179
Pagina in allestimento Seleziona la lettera dal menù qui accanto ==> .
Martedì, Marzo 07, 2006 Pietro Di Marco Aspetti generali 11061
E ardhmja e natës agimi. Ti e prite. E ardhmja e agimit dita e plotë. Ti e rrove. E ardhmja e ditës mbrëmja. Ti u krodhe në të. E ardhmja e mbrëmjes...