dormitionLa Chiesa ortodossa venera intensamente la Madre di Dio – ovvero Theotokos (la Madre di Dio), ovvero Panaghia (la Tuttasanta), come noi preferiamo riferirci a lei – esaltandola non come una pia eccezione ma proprio come un esempio concreto del modo cristiano di affidarsi e rispondere alla vocazione a essere discepoli di Cristo.

Annunciazione. Cipro XVII secoloNove mesi esatti prima del Natale la chiesa celebra l’Annunciazione della Santissima Madre di Dio e sempre Vergine Maria in una delle maggiori feste dell’anno liturgico bizantino. Il Concilio del Trullo (can. 52) ricorda che in essa, al pari dei sabati e delle domeniche della Grande Quaresima si celebra la Divina Liturgia di S. Giovanni Crisostomo anziché quella dei Presantificati in uso negli altri giorni.

Inizia, oggi, la Grande e Santa Settimana. Siamo invitati a vivere insieme a Gesù gli ultimi giorni della sua vita terrena, ora per ora.

RicetteOrtodosseDopo aver digiunato per quaranta giorni e quaranta notti, ebbe fame. (Mt 4,2)

Le frenesie quotidiane ci stanno allontanando dalla pratica del digiuno, rendendone l'applicazione sempre più difficile. Eppure, il significato di questa rinuncia è enorme e costituisce una tappa fondamentale per la crescita spirituale ed umana di ciascun individuo. Infatti, riuscire a raggiungere un obiettivo di negazione, di privazione a fronte di continue sollecitazioni e messaggi votati al consumo rende, nella sua difficoltà, questa pratica grandemente formativa.

Giunti quasi al termine della Quaresima, la Chiesa propone alla nostra considerazione la figura ascetica di Santa Maria Egiziaca. L'intento è quello di mostrare ai fedeli ed al Cristiano di ogni epoca la potenza della conversione in genere e, nello specifico, la trasformazione radicale dell'individuo che incontra Cristo: Maria, da prostituta della corrotta Alessandria d'Egitto, ad esempio di ascesi, degna di essere paragonata negli sticheri del Vespro a Giovanni Battista.

Christòs anèsti! - Alithòs anèsti!
Krishti u ngjall! - Vërtet u ngjall!
Cristo è risorto! - Veramente è risorto!

Domenica III di Quaresima: Adorazione della preziosa e vivificante Croce. San Basilio confessore. Tono VII. Eothinon VI.

Ka sënduqi...

ATTUALITÀ

Giovedì, Novembre 18, 2004 Luigi Boccia Chiesa e Religione 6694
Discorso pronunciato da S.E. il Card. Camillo...
Lunedì, Gennaio 23, 2006 Luigi Boccia Chiesa e Religione 9832
Secondo la tradizione, i territori dell’attuale...

LA LINGUA - GJUHA JONE

Domenica, Novembre 13, 2005 Luigi Boccia Grammatica 19409
Pagina in allestimento Seleziona la lettera dal menù qui accanto ==> .
Martedì, Marzo 07, 2006 Pietro Di Marco Aspetti generali 10158
E ardhmja e natës agimi. Ti e prite. E ardhmja e agimit dita e plotë. Ti e rrove. E ardhmja e ditës mbrëmja. Ti u krodhe në të. E ardhmja e mbrëmjes...