CopertinaGerbino"A destra e a sinistra del HON" di Gaetano Gerbino.   

"Il Segreto di HON" è un intrigante romanzo fantasy di formazione ambientato in un'epoca e un luogo non specificati. La trama si sviluppa su un altopiano, dove sorge una grande città divisa in due da una vasta voragine, creata da un cataclismatico terremoto denominato HON.

Al centro della storia, troviamo tre giovani audaci che, in cerca di nuove prospettive, decidono di lasciare la loro rigida e monotona metà città per esplorare l'altro lato. Nonostante le enormi difficoltà, utilizzando aquiloni costruiti da loro, riescono a superare la voragine.

Sull'altro lato, scoprono una realtà completamente diversa: una città vibrante, seppur afflitta da corruzione e influenze mafiose. Il romanzo lascia al lettore il piacere di scoprire come si sviluppa questa avventura, presentando una narrazione chiara e coinvolgente che si addentra in una rete di affari complicati, passioni, intrighi, e persino avventure giudiziarie e cospirazioni.

Il tema dell'amicizia emerge come un filo conduttore che lega insieme i protagonisti, trionfando su ogni ostacolo. Le descrizioni evocative della città e del suo capitalismo mafioso ricordano le opere di Sciascia, offrendo allo stesso tempo una sottile riflessione sull'autore e il suo pensiero, pur senza influenzare la struttura narrativa.

L'autore, nel suo esordio letterario, dimostra una notevole abilità nel tessere trame complesse e nel creare momenti di suspense, conducendo il lettore in un vortice di eventi e emozioni. La storia coinvolge profondamente, spronando a proseguire la lettura per scoprire l'epilogo.

 

 

Un altopiano e una città, da qualche parte nella Storia, che un evento catastrofico ha separato per sempre in due parti non più fisicamente comunicanti e che si svilupperanno in modi e forme autonome. La voglia di tre adolescenti di conoscere cosa succede dall’altra parte del Hon, la voragine che ha diviso il loro popolo. Un viaggio senza apparente possibilità di ritorno e perciò irresistibile e irrinunciabile come l’ignoto nei sogni dei ragazzi. La paura per i destini che un mondo completamente diverso da quello immaginato disegnerà per loro cambiandoli per sempre. E poi gli amori, gli intrighi, i tradimenti di eroi senza tempo che ci somigliano; come quella storia e quel tempo somigliano, eccome, alla nostra Storia e al nostro Tempo.

Ka sënduqi...

CapelliArberesheL’inquietitudine che serpeggia nell’aria intorno a noi, frutto del carattere frammentario e in cambiamento frenetico della società post-moderna, è causata da una forza malefica: la compl

...

ATTUALITÀ

Giovedì, Novembre 18, 2004 Luigi Boccia Chiesa e Religione 7434
Discorso pronunciato da S.E. il Card. Camillo...
Lunedì, Gennaio 23, 2006 Luigi Boccia Chiesa e Religione 11344
Secondo la tradizione, i territori dell’attuale...

LA LINGUA - GJUHA JONE

Domenica, Novembre 13, 2005 Luigi Boccia Grammatica 24203
Pagina in allestimento Seleziona la lettera dal menù qui accanto ==> .
Martedì, Marzo 07, 2006 Pietro Di Marco Aspetti generali 11065
E ardhmja e natës agimi. Ti e prite. E ardhmja e agimit dita e plotë. Ti e rrove. E ardhmja e ditës mbrëmja. Ti u krodhe në të. E ardhmja e mbrëmjes...