allsaints La  Comunità cattolica bizantina di Roma (Chiesa di S. Atanasio) la domenica dopo pentecoste, secondo l'imerologhion generale della Chiesa bizantina, commemora tutti i santi, mentre la Chiesa latina prevede la stessa festa il 1 novembre.
.

A conclusione dell'economia di salvezza operata da Gesù Cristo (incarnazione, morte, resurrezione, ascensione al cielo nella gloria), l'invio sui discepoli, a Pentecoste, dello Spirito Santo - che ogni cristiano riceve personalmente nella Cresima - opera la trasformazione dell'uomo e la sua santificazione.

Il Synaxàrion di questa domenica (3 giugno) precisa: "Oggi domenica dopo pentecoste, festeggiamo tutti i santi di ogni luogo della terra dell'Asia, dell'Africa e dell'Europa, del settentrione e del mezzogiorno".

L'Orologhion di Grottaferrata - ossia la "Raccolta di Sacre Ufficiature per uso dei fedeli  del 1935" - ha insegnato a pregare, secondo la rubrica e la pietà bizantina, diverse generazioni di fedeli. Per questa domenica, dopo aver spiegato il senso della festa di tutti i santi, quel manuale aggiunge:

"I santi ci tendono le braccia e ci invitano a partecipate alla loro suprema felicità alla quale il preziosissimo sangue di Gesù Cristo ci dà i più sacri diritti, quel Sangue che è appunto il prezzo di acquisto dell'eterno Regno per noi, come per quella moltitudine innumerevole, della quale oggi la Chiesa fa brillare ai nostri occhi le palme e le corone".

La Chiesa bizantina con il Kondàkion di questa domenica di tutti i santi prega così il Santo dei Santi:

"Quali primizie della natura, all'autore del creato, la terra ti offre, Signore, i martiri teofori. Per le loro suppliche, custodisci in pace profonda la tua Chiesa, il tuo popolo, Signore misericordioso" (Besa/Roma).

 

Ka sënduqi...

antica mappa degli insediamenti arbereshe nel sud dellItaliaBasandosi sulle origini storiche, le comunità italiane che possono dirsi arbëreshe sono circa cinquanta contando una popolazione complessiva di circa centomila persone. Tuttavia, nessuno è og

...

Multimedia

ATTUALITÀ

Giovedì, Novembre 18, 2004 Luigi Boccia Chiesa e Religione 7428
Discorso pronunciato da S.E. il Card. Camillo...
Lunedì, Gennaio 23, 2006 Luigi Boccia Chiesa e Religione 11334
Secondo la tradizione, i territori dell’attuale...

LA LINGUA - GJUHA JONE

Domenica, Novembre 13, 2005 Luigi Boccia Grammatica 24179
Pagina in allestimento Seleziona la lettera dal menù qui accanto ==> .
Martedì, Marzo 07, 2006 Pietro Di Marco Aspetti generali 11061
E ardhmja e natës agimi. Ti e prite. E ardhmja e agimit dita e plotë. Ti e rrove. E ardhmja e ditës mbrëmja. Ti u krodhe në të. E ardhmja e mbrëmjes...