Zoti Salvatore Sulla e il suo sacerdozio: mezzo secolo di vicinanza a malati e persone deboli

Scritto da Nicola Bavasso il . In Lungro - Ungra

Zoti Salvatore SullaMezzo secolo di vicinanza ai malati, alle persone deboli e di impegno teso ad avvicinare giovani alla Chiesa. La comunità lungrese, domenica scorsa, ha voluto festeggiare i cinquant'anni di ordinazione presbiterale di Salvatore Sulla, parroco della chiesa del Santissimo Salvatore.

Sacerdote dal dicembre del 1966, padre Sulla ha celebrato la prima messa a Lungro, suo paese natio nel 1967. Dopo aver approfondito gli studi teologici e di filosofia araba e sul Corano in Libano e Siria, nel 1971 è rientrato in Italia, dove ha assistito i bambini orfani a Padova e, successivamente, ha divulgato la parola di Dio nelle chiese di San Giorgio Albanese, Palmi, Castrovillari, Falconara Albanese, Catanzaro Lido e Amantea. Ritornato a Lungro nel 2004 come parroco della nuova chiesa istituita nella zona di San Leonardo, Salvatore Sulla da dodici anni rappresenta un punto di riferimento spirituale e sociale per un migliaio di fedeli.Al 50-mo anniversario di sacerdozio di padre Sulla ha partecipato anche il vescovo dell'Eparchia di Lungro monsignor Donato Oliverio che, domenica scorsa, ha officiato la funzione religiosa. Nel pomeriggio sono state le istituzioni e i fedeli a ringraziare il parroco per il lavoro svolto e l'impegno profuso in questi anni ad elevare spiritualmente e culturalmente la comunità arbëreshe. Sempre pronto al confronto e a diffondere i valori della prossimità cristiana soprattutto tra le fasce deboli, zoti Sulla ha dato un impulso significativo alla chiesa del Ss. Salvatore. (dalla Gazzetta del Sud, 20-12-2016)

Блогът Click here очаквайте скоро..

Full premium Here download theme for CMS

Bookmaker Bet365.gr The best odds.

Articoli suggeriti