Il Collegio Corsini e il Collegio di S. Atanasio

Scritto da Besa/Roma il . In Roma

cucciroma1.jpgSabato 21 marzo 2009, nella sala dell’Accademia del Collegio di S. Atanasio in Roma, davanti ad una nutrita e scelta assemblea, è stato presentato il nuovo studio della prof. Maria Franca Cucci  (1732-1925). (Ed. Brenner, 2008). La serata culturale è stata moderata dal prof. D. Morelli del Circolo “Besa-Fede”. .

Istituita la fondazione universitaria "Francesco Solano"

Scritto da Comunicato Stampa Unical il . In Cosenza

fondazionesolanologo.pngA dieci anni esatti dalla scomparsa, avvenuta a Frascineto il 19 marzo 1999, l’Università della Calabria rende significativamente omaggio all’opera didattica e scientifica del compianto prof. papàs Francesco Solano, insigne figura dell’albanologia contemporanea e fondatore della cattedra di studi albanesi, intitolandogli una Fondazione universitaria.
.

"Il Pontificio Collegio Corsini degli Albanesi di Calabria"

Scritto da Besa/Roma il . In Roma

copertinacorsini.jpgNella sala dell’Accademia del Collegio Greco di S. Atanasio (ingresso in Via del Babuino 149) Il Circolo “Besa – Fede” organizza la presentazione dello studio di Maria Franca Cucci:"Il Pontificio Collegio Corsini degli Albanesi di Calabria, Evoluzione storica e processo di laicizzazione”. (Edizioni Brenner, Cosenza 2008)
.

Inno del Kondakion di Natale

Scritto da Archimandrita Eleuterio F. Fortino il . In Roma

La tradizione bizantina odierna mantiene per la festa di Natale il canto del kondàkion di Romano il Melode (secolo VI). In realtà ciò che è rimasto in uso liturgico è il solo proemio di un lungo inno, come lo chiama il Melode nell'acrostico. In seguito questo genere innografico ha assunto il nome di kondàkion. Si tratta di un genere di prosa poetica ritmica, il cui proemio, oltre ad esporre il tema della festa, nell'ultimo versetto indica il ritornello. L'intero inno veniva proclamato dall'ambone come catechesi liturgica. 
.

Articoli suggeriti