Java e Prigatorëvet: la commemorazione dei defunti nella tradizione arbëreshe

il . In Chiesa e Religione

DefuntiInizia oggi la settimana dei defunti (Java e Prigatorëvet) che, nel rito greco-bizantino, si ricordano prima dell'inizio della Grande Quaresima.  Dalla domenica al venerdì neille chiese dell'Eparchia di Lungro e di Piana degli Albanesi si celebra il rito della Sepoltura; durante l'officio del venerdì si distribuisce il collivi mentre il Sabato si celebra la Divina Liturgia a ricordo di tutti i defunti. In molti paesi è tradizione mantenere accesa per tutta la settimana una fiaccola o un cero.

“Le rose di Arben” al Festival Internazionale del '700 Musicale Napoletano

Scritto da Red. Jemi il . In Varie

Antonella PelilliIl Festival Internazionale del ‘700 Musicale Napoletano, a cura dell’associazione Domenico Scarlatti, prosegue il suo programma con il concerto “Le rose di Arben” di Max Fuschetto e Antonella Pelilli con Pasquale Capobianco (alla chitarra elettrica) e Giulio Costanzo (ai tamburi a cornice), special guest Cosimo Morleo, domenica 19 gennaio 2020 alle ore 11,30 nella Chiesa monumentale di San Severo al Pendino (via Duomo 286).

XX° Anniversario della scomparsa dell’Avv. Giuseppe A. M. Baffa

Scritto da Red. Jemi il . In Varie

Giuseppe Antonio Maria BaffaL’Associazione Skanderbeg di Bologna ricorda l’impegno civile generoso dell’Avv. Giuseppe Antonio Maria Baffa, l’ammirevole dedizione professionale espressa nella difesa delle vittime e sopravvissuti dell’affondamento della Katër i Radës nella Strage al largo di Otranto, del Venerdì Santo del 1997; la dedizione verso la Sua gente rappresenta la testimonianza più grande che egli seppe dare dei valori più nobili della cultura arbëreshë di provenienza. La sua figura, quindi è entrata nella nostra memoria.

Altri articoli...