skanderbekupafan.jpgA quattro anni dalla pubblicazione dell’edizione critica dello Skanderbeku i pafān, curata dal prof. Vincenzo Belmonte per la collana Opera Omnia di Girolamo De Rada, come premessa ad una recensione di prossima uscita, invitiamo i lettori a “misurarsi” con i numeri di quella che viene considerata “l’opera letteraria più complessa” di tutta la letteratura albanese.
.

Numrat e Skanderbekut të pafān

të Xhirolamo De Radës

--------

I numeri dello Skanderbeku i pafān

di Girolamo De Rada





“Lo Skanderbeku i pafān è tra le opere del De Rada  sicuramente la più  vasta, ma anche la meno studiata, a motivo sia della mole che della complessità concettuale e linguistica.” (V. Belmonte)

 “Il testo a mio giudizio più impervio di tutta la letteratura albanese.” (V. Belmonte)


* * *


5            i Libri che compongono l'Opera


12          gli anni intercorsi tra la pubblicazione del Libro I

              e del Libro V


33          i canti in cui è suddivisa l'opera


6            i brani lirici autonomi


42          gli anni trascorsi tra la composizione dei primi canti (1837)

              e dell'ultimo (1879)


15           i canti composti a Macchia Albanese


12          i canti composti a Napoli


3            i canti composti in due diversi luoghi (Napoli-Corigliano,

             Napoli-Macchia, Cavallerizzo-Corigliano.


2            i canti composti "en plein air" (Monti di Cerzeto, Rada di Paola)


10.269  i versi totali


100       il numero dei versi del canto più breve (Canto III, 6)


628       il numero dei versi del canto più lungo (Canto V, 4)


135       i personaggi presenti (o citati) nell'Opera


23         i toponimi (città, regioni, fiumi) citati


16         i luoghi in cui viene ambientato lo svolgimento degli eventi


104       le pagine della "stringatissima" introduzione all'Edizione

             per l'Opera Omnia vol. VI


702       le pagine del volume Opera Omnia VI


12         i mesi impiegati dal Belmonte per la riedizione critica

             e la traduzione


121       gli anni trascorsi tra la pubblicazione dell'ultimo libro

             (Libro V 1884) da parte di De Rada e la nuova edizione

             completa del 2005


1418    anno in cui prendono avvio gli eventi presentati nell'opera


1444    anno in cui hanno fine gli eventi


1837    anno in cui De Rada iniziò la composizione dell'Opera


1879    anno di composizione dell'ultimo canto


2005    anno di pubblicazione dell'opera completa in volume unico,

            Edizione di V. Belmonte

Calendario arbëresh

Luglio 2021
L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31

Prossimi eventi

Nessun evento

Më të djovasura (lexuarat) po jo më të mirat!

Multimedia

ATTUALITÀ

Giovedì, Novembre 18, 2004 Luigi Boccia Chiesa e Religione 6128
Discorso pronunciato da S.E. il Card. Camillo...
Lunedì, Gennaio 23, 2006 Luigi Boccia Chiesa e Religione 9256
Secondo la tradizione, i territori dell’attuale...

LA LINGUA - GJUHA JONE

Domenica, Novembre 13, 2005 Luigi Boccia Grammatica 17251
Pagina in allestimento Seleziona la lettera dal menù qui accanto ==> .
Martedì, Marzo 07, 2006 Pietro Di Marco Aspetti generali 9663
E ardhmja e natës agimi. Ti e prite. E ardhmja e agimit dita e plotë. Ti e rrove. E ardhmja e ditës mbrëmja. Ti u krodhe në të. E ardhmja e mbrëmjes...