Il benedettino Michel Van Parys nuovo Egumeno di Grottaferrata

il . In Dal Monastero di Grottaferrata

Van Parys MichelS.S. Papa Francesco ha nominato il Rev.mo P. Michel Van Parys, osb, nuovo Egumeno dell'Abbazia Territoriale di Santa Maria di Grottaferrata. La nomina segue l'accettazione delle dimissioni dell'Archimandrita Emiliano Fabbricatore e la contestuale nomina da parte del Papa di S.E. Mons. Marcello Semeraro, Vescovo di Albano, Amministratore Apostolico ad nutum Sanctae Sedis del Monastero Esarchico di Santa Maria di Grottaferrata.

Campo vocazionale a Grottaferrata

Scritto da staff Jemi il . In Dal Monastero di Grottaferrata

coromonaci.jpgIl Campo Vocazionale maschile “Mi hai sedotto Signore” (Ger. 20,7) è aperto a tutti i giovani e adulti celibi interessati alla vita religiosa-monastica e alla spiritualità bizantina. È un’opportunità di incontrare il nostro Ordine monastico di rito Bizantino, di conoscere la spiritualità orientale, di pregare e riflettere sulla chiamata di Dio e particolarmente di imparare a respirare nella Chiesa con entrambi i polmoni (occidentale e orientale).
.

Ordinazione sacerdotale di Piero Rose

Scritto da Gennaro Bellizzi il . In Dal Monastero di Grottaferrata

papàs Piero RoseDomenica, 30 marzo u.s. ha ricevuto la chirotonia sacerdotale Piero Rose, originario di Sofferetti. L'ordinazione è stata celebrata presso la chiesa dedicata a San Michele Arcangelo, a Sofferetti alla presenza di S.E. Mons. Ercole Lupinacci, Vescovo di Lungro. Alla cerimonia hanno partecipato anche il parroco di Sofferetti, papàs Giovanni Cassiano, il vicario della diocesi di Lungro, l'archimandrita Donato Oliveiro e il rettore del pontificio collegio greco di Sant’Atanasio in Roma, padre Manel Nin. 
.

E’ deceduto P. Marco Petta jeromonaco studioso

Scritto da Besa/Roma il . In Dal Monastero di Grottaferrata

fotopadremarcopetta

Il 26 settembre 2007, festa di S. Nilo, è deceduto, dopo lunga malattia, p. Marco Petta, monaco criptense e studioso della presenza monastica italo-greca dalle fonti manoscritte.

Era arbëresh,  nato a Piana degli Albanesi il 15 gennaio 1921. Entrato da giovane nel monastero di Grottaferrata, vi incontrò confratelli, in seguito rinomati, come: Isidoro Croce, Teodoro Minisci, Nico Borgia, Gregorio Stassi, Lorenzo Tardo, Germano Giovannelli.

 

.

Articoli suggeriti