Per cattolici e ortodossi una Pasqua comune e’ possibile

Scritto da Archimandrita Eleuterio F. Fortino il . In Chiesa e Religione

pasquaortodossa.jpgI cristiani non celebrano la Pasqua nella stessa data. Anche quest'anno mentre i cristiani d'occidente, cattolici e protestanti, la celebrano il 12 aprile gli orientali la festeggiano una settimana dopo. In occidente e in oriente per il computo del giorno di Pasqua si usano due diversi calendario: quello gregoriano in occidente e quello giuliano in oriente.
.

Elemosine di primavera

Scritto da Luigi Boccia il . In Arberia e dintorni

programma1.jpgL'hanno chiamata "Primavera delle minoranze linguistiche" ed è la più grande manifestazione organizzata simultaneamente in tutte le comunità di lingua minoritaria (arbëreshë ed occitana) della Calabria. Sono previste una trentina di iniziative che, dal 7 aprile al 3 maggio, avranno come teatro 26 paesi delle province di Cosenza, Catanzaro e Crotone. In calendario convegni, mostre e tanto folklore.
.

Terremoto arbëresh

Scritto da A. Pizzi e M. Palma Tateo il . In Arberia e dintorni

Bëri terremoti.....ku?.............thë ghë  katund
E' ARRIVATA.... dopo un lungo periodo di avvisaglie e la previsione del dott. Giuliani, il 6 Aprile alle ore 03.32.39  una scossa di magnitudo 6.3, che ha messo in ginocchio L'Aquila e i paesi limitrofi.
.

I Bronzi di Riace: brevi considerazioni

Scritto da Vincenzo Belmonte il . In Arberia e dintorni

BronziIl prof. Giuseppe Roma, arbëresh di Castroregio (CS), è Direttore del Dipartimento di Archeologia e Storia delle Arti presso l'Università della Calabria. Nel sito www.comune.sancosmoalbanese.cs.it è possibile leggere un suo articolo ("I Bronzi di Riace: brevi considerazioni"),  in cui viene avanzata un'ipotesi rivoluzionaria. I Bronzi di Riace rappresenterebbero Castore e Polluce e sarebbero stati intenzionalmente calati in mare quando il culto dei Dioscuri venne sostituito a Riace da quello dei SS. Cosma e Damiano. Buona lettura.

.

La rivolta dello spirito secondo Olivier Clément

Scritto da Pietro Pisarra il . In Chiesa e Religione

TeologoÈ morto il 15 gennaio, a 87 anni. Olivier Clément era l'ultimo, grande testimone dell'Ortodossia in Occidente, autore di testi spirituali che hanno segnato in profondità un'intera generazione, dai Dialoghi con Atenagora a L'altro sole e a Il volto interiore. Nelle sua opere sulla teologia della bellezza e sul cristianesimo come religione dei volti ha preso sul serio le domande di Nietzsche nella Gaia scienza: «Che cosa abbiamo fatto quando abbiamo staccato la terra dal suo sole. .

La nuova fase del dialogo tra cattolici e ortodossi

Scritto da Archimandrita Eleuterio F. Fortino il . In Chiesa e Religione

b_xvi_-bartolomeo Il dialogo teologico e le relazioni ecclesiali tra cattolici e ortodossi continuano con segni positivi, nonostante permanenti e nuove difficoltà. Dopo la Sessione Plenaria della Commissione Mista Internazionale per il Dialogo Teologico tra la Chiesa cattolica e la Chiesa ortodossa nel suo insieme (Ravenna 2007) si sono sviluppate costruttive relazioni fra Roma e Costantinopoli, ma anche con il Patriarcato di Mosca e con altre Chiese ortodosse con intensità e qualità differenziate.
.